Sesso con la sua amata mamma incesto

TELEFONATA MAMMA INCESTO

Strumento per aumentare il pene

Ciao a tutti sono luca ho 31 anni vivo in piccolo paese della Lombardia, vivo ancora con i miei genitorimio papà Giovanni quasi sessantenne pensionato, e mia mamma Paola 52 anni casalinga. Siamo una di quelle famiglie che si definiscono normali, mio papà ha sempre dedicato la vita al lavoromia mamma a tenere in ordine la casa, io con il mio lavoro gli amicile mie passioni era definito un bravo ragazzo.

La scorsa estate non ero riuscito ad andare in ferie perche non combaciavano con le ferie dei miei amicie cosi mi aspettavo un agosto nel nostro paese. La cosa mi deprimeva e non pocodopo un anno di lavoro alle spalle stare in un paese deserto non é che mi esaltasse molto.

Un paio di giorni prima di partire ero in camera che controllavo la roba da portarmi, non trovavo alcune magliette che probabilmente mia mamma aveva lavato. Mamma era diversa da mio padre, era piu socievolepiu allegratante volte mi sono sempre chiesto perché aveva scelto un uomo semplicemente cosi tanto diverso da lei, si insomma a volte e sopratutto negli ultimi anni si vedeva che qualcosa gli andava stretto.

Pensavo che cambiassi idea ora della fine, mi fa cosi strano! Intorno alle 6 del mattino ci fermammo in autogrill, mentre mio padre fece benzina io e mamma andammo a bere un caffè. Ero quasi un po stizzito da quella frase, non mi piaceva parlare della mia vita privataquasi offeso risposi. Per costruirmi una vita noiosa come la vostra? Arrivati a destinazione nella tarda mattinata, con i vari saluti a parenti ed amici, tutti molto sorpresi dal mio arrivo, ci sistemammo nelle case.

Mi sembrava di essere tornato indietro di 20 anni, a ripercorrere la strada che ci portava in spiaggia con i miei genitori.

Avevamo la casa un po più lontana degli altripiano piano lasciavamo gli altri vicino alle loro abitazioni, eravamo rimasti sesso con la sua amata mamma incesto io mamma e un amico il più giovane della compagnia che prima sesso con la sua amata mamma incesto salutarci davanti alla sua abitazione disse:.

Mi mise a ridere, non avevo mai fatto una battuta del genere a mia mamma, ma quella sera fu diversa. Oppure quando ti faccio da guardia spalle? I giorni passarono molto bene,e le ferie che pensavo si rivelassero una noia in realtà furono molto divertenti. Anche la sera prima di dormire avevo sempre questa idea, e ripensavo a durate il giorno questo suo atteggiamento, cercavo di capire se sesso con la sua amata mamma incesto se nd fosse accorta oppure no, piu ci pensavo e piu mi dava fastidio, uno perche non potevo nemmeno lontanamente immaginare che mamma potesse attirare delle sesso con la sua amata mamma incesto, poi forse ero anche geloso, anche per rispetto del rapporto tra lei e mio padre, ma forse mi stavo facendo solo dei film miei…già forsequindi volevo togliermi questo dubbio che mi aveva tolto tranquillità.

Nei giorni seguenti i miei dubbi invece di sciogliersi presero sempre più consistenza, quando mamma andava a prendere i panini pet pranzare il Mezzogiorno lui era sempre il primo ad offrirsi di andare con lei, uguale per prendere un caffè o un gelato al bar della spiaggiavero non andavano mai soli, ma dove andava leilui non si faceva pregare per seguirla, anche per fare il bagno o una passeggiata.

La sua faccia era piu seria ora, ma sepevo che avevo ancora poco tempo prima sesso con la sua amata mamma incesto mio padre uscisse dal bagno per osare qualcosa. Giovanni ha u carattere socievole ma di certo non ci prova, con una pure piu vecchia di lui, sposata e amico di tuo padre …ma come cavolo ti viene in mente di dire certe cose.

Mamma non era la solita, si vedeva lontano un kilometro che non era la stessa, il mio sguardo era un po da stronzo ma non volevo che lei si preocupasse di questa storia.

Rimanemmo li per quasi un ora, prima che tutti andarono via, appena entrati in casa mamma con voce bassa per non svegliare mio padre disse subito con voce quasi singhiozzante. In realtà ad essere curioso era il mio cazzo, ero piu eccitato che mai, mamma mi aveva confessato di aver scopato con un altro uomo,con quel vestito quella sera aveva messo a risalto le sue forme da porcanon volevo andare a dormire volevo sapere di più.

Si mise a ridere, ma la mia faccia era seria e decisa, ma anche eccitata, e non so se volevo nasconderlo, guardai mamma dritto negli occhi e dissi. Avevo il cazzo duro come il marmo nei pantaloni,solo ad ascoltare e guardare mamma avrei potuto sborrare. Mamma aveva capito della mia eccitazione, ma ero convinto che lo era anche lei, con voce Ancora piu bassa mi disse. Il giorno dopo mamma era un po fredda, e anche un po distaccata, mentre io ero piu felice che mai.

Era arrivata la sera di ferragosto, dopo aver mangiato e visto i fuochi alcuni componenti della famiglia decisero di andare a ballare, in una di quelle discoteche sulla spiaggia, alcuni rifiutarono mio padre nemmeno sesso con la sua amata mamma incesto dirlo mentre una buona parte ci segui. Mamma era sbalordita da quelle parolenon si aspettava la sicurezza e la tranquillità di come le pronunciavo. Mamma mi stava facendo eccitare di nuovo,e da come parlava sembrava quasi farlo apposta.

Tolse il suo sguardo dal mio, quasi a guardare il vuoto, il suo tono era cambiato era piu distaccato come se volesse finire in fretta. Cercavo di avvicinarmi a lei ,le. Quante volte ci sei stata? Siamo in macchina io mezza nuda e tu nudo. Si giró si inginocchió e se lo mise tutto in bocca iniziando un favoloso pompino. Io con il cazzo ancora più duro la feci appoggiare a pecora alla lavatrice le allargai le chiappe e piano piano le infilai tutto il cazzo nel culo. Ti amo mamma…sei e sarai sempre la mia troia preferita.

Mia madre invece, mi teneva il bando mentre mi fottevo la figlioletta di una sua amica. Doveva custodire la piccola al suo ritorno da scuola per tre ore fino al ritorno dal lavoro della sua mamma. Mia madre pur essendo bigotta mi ha spinto, sesso con la sua amata mamma incesto al bene che mi voleva. Mia madre ci spiava e credo si eccitasse, voleva sempre che le raccontassi i minimi particolari.

Sesso con la sua amata mamma incesto riconoscente io. Mj sono eccitato vorrei dire eccitata sono un travestito in privato passivo no mercenario mi piace il cazzo vestito da donna in reggicalze e calze nere ospito a genova sampierdarena chiamare Sonia Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sito web. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy e cookie Continuando a navigare nel nostro sitosei consapevole che il nostro sito utilizza i cookies. Necessari Sempre abilitato.